lunedì 19 agosto 2013

La poesia in vetrina

                                  Dove abitano i poeti

Dove abitano i poeti ora se nelle case che risuonavano un tempo di voci argentine
e di risa  regna il silenzio?
Sono partiti nel buio della notte, le scarpe appese alla spalla, come bisaccia ai
fianchi dei muli, per non pagare il prezzo del vivere quotidiano con complici
versi servili.
Dalle porte aperte ,  nelle case che furono dei poeti, si intravedono figure che piroettano
nell'ombra scomposte danze da ubriachi.
Dai silenzi profondi come gli echi nelle cattedrali gotiche, giungono illusioni di voci
che sembra declamino versi.

Da  " Poesie di volti e memorie" di calogero restivo
Prova d'Autore Editore Catania

mercoledì 7 agosto 2013

Blog di Calogero Restivo: LE MIE DONNE

Blog di Calogero Restivo: LE MIE DONNE: LE  DONNE  DEL  MIO  PAESE CHIUSO  TRA  MONTAGNE E  DIMENTICANZE SONO  SEMPRE  IN   GRAMAGLIE. ESPONGONO  IL  LUTTO  AL  SOLE COME  UN...

LE MIE DONNE

LE  DONNE  DEL  MIO  PAESE
CHIUSO  TRA  MONTAGNE
E  DIMENTICANZE
SONO  SEMPRE  IN   GRAMAGLIE.

ESPONGONO  IL  LUTTO  AL  SOLE
COME  UN  DRAPPO
CHE  IL  TEMPO  SCOLORA,

SACERDOTESSE
DI  UNA  RELIGIONE  SENZA  VANGELI
VENERANO  IMMAGINI

CHE  IL TEMPO  COLORA  DI  SEPPIA

DI  VECCHI  BARBUTI
PALUDATI  IN  POSE  STATUARIE
NELLA DIVISA  DELLA  DOMENICA.

NOVELLI  NUMI  TUTELARI
POSTI  IN  UN  ANGOLO  DELLA  CASA
CIRCONDATI  DA  FIAMMELLE  DI  LUMINI
RESI  INSTABILI  DA ALITI  DI VENTO

Da "Poesie di volti e memorie " di calogero restivo

Prova d'Autore Editore Catania








§