martedì 30 novembre 2010

Blog di Calogero Restivo: segue se....

Blog di Calogero Restivo: segue se....: "SE riuscirai a pensare ed a non fare del pensiero il tuo scopo; SE se saprai far fronte al Trionfo ed alla Rovina e trattare nello ..."

segue se....


SE riuscirai a pensare ed a non fare del pensiero il tuo scopo;
SE se saprai far fronte al Trionfo ed alla Rovina e trattare nello stesso
modo questi due impostori;
SE sopporterai di udire la verità che hai detto distorta da furfanti per
abbindolare gli ingenui, o contemplare le cose cui hai dedicato la vita,
spezzate e piegarti a ricostruirle con utensili rotti;
SE riuscirai a fare un mucchio di tutte le tue vincite e rischiarle in un sol
colpo testa o croce, e perdere e ricominciare dal principio e non dire parola
sulla tua perdita;

segue....

RUDYARD KIPLING


lunedì 29 novembre 2010

Blog di Calogero Restivo: Lo Statuto della regione Siciliana Art: ...

Blog di Calogero Restivo: Lo Statuto della regione Siciliana Art: ...: "1.- L'iniziativa delle leggi regionali spetta al Governo e a ciascun deputato dell' Assemblea regionale. Il ppopolo esercita l'i..."

Lo Statuto della regione Siciliana Art: 12


1.- L'iniziativa delle leggi regionali spetta al Governo e a ciascun deputato dell' Assemblea
regionale. Il ppopolo esercita l'iniziativa delle leggi mediante presentazione, da parte di almeno diecimila
cittadini iscritti nelle liste elettorali dei comuni della Regione, di un progetto redatto in articoli. L' iniziativa legislativa spetta altresì ad un numero di consigli dei comuni della Regione non inferiore a quaranta, rappresentsativi di almeno ilo 10 per cento della popolazione siciliana, o
ad almeno tre consigli provinciali.

2 .-. Con legge della Regione sono disciplinate le modalità di presentazione dei progetti di legge di
iniziativa popolare e dei consigli comunali e provinciali e sono determinati i tempi entro cui l' Assemblea
regionale si pronuncia sui progetti stessi;

3.- I progetti di legge sono elaborati dalle Commissioni della Assemblea regionale con la
partecipazione delle rappresentanze degli interssi professionali e degli organi tecnici regionali.

4.- I regolamenti per l'esecuzione delle leggi formate dall' Assemblea regionale sono
emanati dal Governo regionale.


Blog di Calogero Restivo: Se....

Blog di Calogero Restivo: Se....: "Se riuscirai a mantenere la calma quando tutti intorno a te la perdono e te ne fanno una colpa; Se avrai fiducia in te stesso,quando tu..."

Se....


Se riuscirai a mantenere la calma quando tutti intorno a te la perdono
e te ne fanno una colpa;
Se avrai fiducia in te stesso,quando tutti dubiteranno, ma saprai tener conto
del loro dubbio;
Se saprai aspettare ,senza stancarti nell'attesa,ed essere calunniato senza calunniare
a tua volta o essere odiato senza lasciarti prendere dall'odio e tuttavia non
apparire troppo buono e non parlare troppo saggio;
Se riuscirai a sognare e non fare del sogno il tuo padrone;

Segue


Rudyard Kipling



venerdì 26 novembre 2010

Blog di Calogero Restivo: La Costituzione della Repubblica Italiana Art. 45...

Blog di Calogero Restivo: La Costituzione della Repubblica Italiana Art. 45...: "La Repubblica riconosce la funzione sociale della cooperazione a carattere di mutualità e senza fini di speculazione privata...."

Lo Statuto della regione Siciliana Art: 11



1.- L'Assemblea regionale è convocata dal suo Presidente in sessione
ordinaria nella prima settimana di ogni bimestre e, straordinariamente,
a richiesta del Governo regionale o di almeno venti deputati.

La Costituzione della Repubblica Italiana Art. 45



La Repubblica riconosce la funzione sociale della cooperazione a
carattere di mutualità e senza fini di speculazione privata.
La legge ne promuove e favorisce l'incremento con i mezzi più
idonei e ne assicura, con gli opportuni controlli, il carattere e le finalità.
La legge provvede alla tutela e allo sviluppo dell'artigianato.


giovedì 25 novembre 2010

Blog di Calogero Restivo: La Costituzione della Repubblica Italiana Art. 4...

Blog di Calogero Restivo: La Costituzione della Repubblica Italiana Art. 4...: "Al fine di conseguire il razionale sfruttamento del suolo e stabilire equi rapporti sociali, la legge impone obblighi e vincoli..."

La Costituzione della Repubblica Italiana Art. 44


Al fine di conseguire il razionale sfruttamento del suolo e stabilire
equi rapporti sociali, la legge impone obblighi e vincoli alla proprietà terriera
privata, fissa limiti alla sua estensione secondo le regioni e le zone agrarie,
promuove ed impone la bonifica delle terre, la trasformazione del latifondo
e la ricostituzione delle unità produttive; aiuta la media e la piccola proprietà.

La legge dispone provvedimenti a favore delle zone montane.

Blog di Calogero Restivo: Lo Statuto della regione Siciliana Art: ...

Blog di Calogero Restivo: Lo Statuto della regione Siciliana Art: ...: "1.- L'Assemblea regionale può approvare a maggioranza assoluta dei suoi componenti una mozione di sfiducia nei confronti del Presidente dell..."

Lo Statuto della regione Siciliana Art: 10

1.- L'Assemblea regionale può approvare a maggioranza assoluta
dei suoi componenti una mozione di sfiducia nei confronti del Presidente della
Regione presentata da almeno un quinto dei suoi componenti e messa in
discussione dopo almeno tre giorni dalla sua presentazione.
Ove la mozione venga approvata, si procede, entro i successivi tre mesi, alla
nuova e contestuale elezione dell'Assemblea e del Presidente della Regione.

2.- In caso di dimissioni, di rimozione, di impedimento permanente o di
morte del Presidente della Regione, si procede alla nuova e contestuale
elezione dell' Assemblea regionale e del Presidente della Regione entro i
successivi.

mercoledì 24 novembre 2010

Blog di Calogero Restivo: Lo Statuto della regione Siciliana Art: ...

Blog di Calogero Restivo: Lo Statuto della regione Siciliana Art: ...: "1. - Il Presidente della Regione è eletto a suffragio universale e diretto contestualmente all'elezione dell ' Assemblea r..."

Blog di Calogero Restivo: Lo Statuto della regione Siciliana Art: ...

Blog di Calogero Restivo: Lo Statuto della regione Siciliana Art: ...: "1. - Il Presidente della Regione è eletto a suffragio universale e diretto contestualmente all'elezione dell ' Assemblea r..."

Lo Statuto della regione Siciliana Art: 9


1. - Il Presidente della Regione è eletto a suffragio universale e diretto
contestualmente all'elezione dell ' Assemblea regionale.
2.- Il Presidente della Regione nomina e revoca gli Assessori, tra cui
un vice Presidente che lo sostituisce in caso di assenza o di impedimento.
3 .- In armonia con la Costituzione e i principi dell'ordinamento
giuridico della Repubblica e con l'osservanza di quanto stabilito dal presente
Statuto, l'Assemblea regionale, con legge approvata a maggioranza assoluta dei
suoi componenti, stabilisce le modalità di elezione del Presidente della Regione,
di nomina e di revoca degli Assessori, l'eventuali incompatibilità con l'ufficio
di deputato regionale e con la titolarità di altre cariche o uffici, nonchè i rapporti
tra l'Assemblea regionale, il Governo regionale, e il Presidente della Regione.
4.- La carica di Presidente della Regione può essere ricoperta per non
più di due mandati consecutivi.
5.- La Giunta regionale è composta dal Presidente e dagli Assessori.
Questi sono preposti ai singoli rami dell'Amministrazione.

Blog di Calogero Restivo: La Costituzione della Repubblica Italiana Art. 4...

Blog di Calogero Restivo: La Costituzione della Repubblica Italiana Art. 4...: "A fini di utilità generale la legge può riservare originariamente o trasferire, mediante espropriazione e salvo indennizzo,..."

La Costituzione della Repubblica Italiana Art. 43



A fini di utilità generale la legge può riservare originariamente
o trasferire, mediante espropriazione e salvo indennizzo, alla Stato, ad
enti pubblici o a comunità di lavoratori o di utenti determinate imprese
o categorie di imprese, che si riferiscano a servizi pubblici essenziali o a
fonti di energia o a situazione di monopolio ed abbiano carattere di
preminente interesse generale.

domenica 21 novembre 2010

sabato 20 novembre 2010

Blog di Calogero Restivo: Il Castello

Blog di Calogero Restivo: Il Castello: "All'ombra di vecchie torri che guardavano nella valle come cani pastore il gregge fuori dagli ovili industriosi maestri versavano sul mio s..."

Blogger Buzz-Italiano: Utilizzare un'immagine personalizzata per lo sfond...

Blogger Buzz-Italiano: Utilizzare un'immagine personalizzata per lo sfond...: "Sappiamo che la personalizzazione del blog è importante. Anche se è possibile modificare i modelli, layout, sfondi e molto altro con il nost..."

Il Castello


All'ombra di vecchie torri
che guardavano nella valle
come cani pastore
il gregge fuori dagli ovili
industriosi maestri
versavano sul mio spirito,
distratto da amori eterni
che duravano
lo spazio di un mattino,
gocce di sapere
e nozioni di greco e di latino.

Fantasticavo
come a leggere sulle pareti
di quelle stanze umide e tetre
di brucianti passioni e tradimenti
che spesse mura e sovrana paura
custodivano.

Poi il tempo
che non concede soste
ad assaporare
momenti di pace vera
e di allegria
riprese la sua corsa
che tra delusioni e inganni
porta direttamente
incontro al niente
cancellando
nello spazio di un mattino
gioventù e giochi
richiedendo anzi
il prezzo
come per un biglietto
delle tante speranze
e le illusioni
che il tempo e la vita
cancellavano
come l' orme di passi
sulla battigia
l'onda montante.

Di quei giorni volati via
come le arie e gli inni
che in cori stonati
cantavamo
appoggiati
ai merli diroccati del castello
non restano altro che i ricordi.


Da "Rahal Mauth ed altre" di Calogero Restivo





....perchè...

....perchè conoscere consente di partecipare....

venerdì 19 novembre 2010

Blog di Calogero Restivo: ...perchè...

Blog di Calogero Restivo: ...perchè...: ".....perchè un cittadino è portatore di diritti ed soggetto di doveri. Fanno il cittadino la conoscenza e l'osservanza dei di..."

...perchè...




.....perchè un cittadino è portatore di diritti ed soggetto di doveri.

Fanno il cittadino la conoscenza e l'osservanza dei diritti;
la conoscenza e l'osservanza dei doveri.

mercoledì 17 novembre 2010

Blog di Calogero Restivo: LA BALLATA DEL RE PICCOLO

Blog di Calogero Restivo: LA BALLATA DEL RE PICCOLO: "Mio padre non era un re ma viveva da re nel suo piccolo regno :una casa un campo, un piccolo orto una rosa all'angolo nord dell..."

LA BALLATA DEL RE PICCOLO

Mio padre non era un re ma viveva da re nel suo piccolo regno :una casa
un campo, un piccolo orto una rosa all'angolo nord della casa che a maggio
faceva un fiore di un rosso vellutato che faceva venir voglia di toccarla.
Le nubi prima di urtare e sfrangersi contro i merli del vecchio castello
lasciavano cadere una pioggia sottile ad assicurare buoni raccolti.
Un giorno che era seduto sull' aia a riposare venne un re vero, ed era un
re piccolo piccolo che sembrava un bambino,arrivo' su una carrozza tutta
d'oro e pennacchi colorati avevano i cavalli.
Si avvicinò a mio padre, lo prese per un braccio come si fa con gli amici
"sono stanco del viaggio" disse sedendosi accanto a mio padre e continuò" un
vicino cattivo non ci vuole restituire questa terra che è nostra" e la indicava con
un dito sulla carta "una terra dove abitano nostri fratelli. Ci dobbiamo armare e
fare la guerra,che quello" e con la mano indicava vagamente in alto " ci restituisca
quello che è nostro..."
Mio padre lasciò i campi già pronti per la semina, salutò la mucca Severina
e al cane raccomandò di occuparsi di questo e di quello e andò via.
Andò per terra e per mare, per giorni e giorni andò finchè non giunse dove
le montagne avevano cime che si facevano cielo.
Restò a bocca aperta a guardare.
Il piccolo re venne " vedi " e indicò lontano oltre le montagne " sta là il
nemico" disse e andò via.
Mio padre si mise a guardia e il nemico venne, avanzò fin dentro le case e
fu allora che incominciò a sparare perchè il nemico era il lupo che aggredisce le
pecore fin dentro gli ovili.
Avanzavano quei soldati incuranti del pericolo e certi ma quando si accorsero
che quella cosa nera in mezzo alla neve non la smetteva di sparare e di seminare
la morte, si fermarono, fecero dietro front e incominciarono a correre per
salvare la pelle.
Quando del nemico non si vedeva più nemmeno la polvere che si lasciava
dietro fuggendo , venne il piccolo re e a mio padre che stava a terra sanguinante
disse" E' tutto finito... puoi tornare a casa tua , ora "
Gli batté la mano sulla spalla , come si con gli amici, salì in carrozza e partì e
la gente gridava " viva il re ..evviva..." perchè avevamo vinto ed il re correva a sedersi
"al tavolo" della pace con i cugini re.


Da "Rahal Mauth " ed altre di Calogero Restivo


martedì 16 novembre 2010

Blog di Calogero Restivo: La Costituzione della Repubblica Italiana Art. 4...

Blog di Calogero Restivo: La Costituzione della Repubblica Italiana Art. 4...: "La proprietà è pubblica o privata. I beni economici appartengono allo Stato, ad enti o privati. La proprietà privata è ri..."

La Costituzione della Repubblica Italiana Art. 42



La proprietà è pubblica o privata. I beni economici appartengono allo Stato,
ad enti o privati.

La proprietà privata è riconosciuta e garantita dalla legge, che ne determina
i modi di acquisto, di godimento e i limiti allo scopo di assicurarne la funzione
sociale e di renderla accessibile a tutti.

La proprietà privata può essere , nei casi preveduti dalla legge,e salvo indennizzo,
espropriata per motivi d'interesse generale.

La legge stabilisce le norme e i limiti della successione legittima e testamentaria
e i diritti dello Stato sulle eredità.

Blog di Calogero Restivo: Lo Statuto della regione Siciliana Art: ...

Blog di Calogero Restivo: Lo Statuto della regione Siciliana Art: ...: "1.- Le contemporanee dimissioni della metà più uno dei deputati determinano la conclusione anticipata della legislatura dell'Assemble..."

Lo Statuto della regione Siciliana Art: 8/bis

1.- Le contemporanee dimissioni della metà più uno dei deputati determinano
la conclusione anticipata della legislatura dell'Assemblea regionale, secondo modalità
con legge adottata dall'Assemblea regionale, approvata a maggioranza assoluta
dei suoi componenti.

2.- Le nuove elezioni hanno luogo entro novanta giorni a decorrere dalla data
delle avvenute dimissioni della maggioranza dei membri dell'Assemblea regionale.

3.- Nel periodo tra lo scioglimento dell'Assemblea e la nomina del nuovo
Governo regionale i Presidenti e gli Assessori possono compere atti di ordinaria
amministrazione.

perchè....

perchè quand'ero ragazzo volevo leggere la Costituzione ma non sapevo dove
trovarla.....

domenica 14 novembre 2010

MERIGGIO

Nel lungo meriggio
corriamo
come zanzare
attorno ad uno stagno
quasi asciutto
ad inseguire sogni.

La calura
mista a fumo di nafta
bruciata da motori in dissesto
sospeso a petto d'uomo
annulla anche i desideri.

Inutilmente sulle margherite
sacrificate petalo a petalo
cerchiamo certezze.


Da "Primi voli" di Calogero Restivo

Blog di Calogero Restivo: perchè

Blog di Calogero Restivo: perchè: "perchè la conoscenza è libertà"

perchè

perchè la conoscenza è libertà

sabato 13 novembre 2010

Blog di Calogero Restivo: Perchè.......

Blog di Calogero Restivo: Perchè.......: "perchè....PUBBLICHIAMO LA COSTITUZIONE della Repubblica ITALIANA perchè....PUBBL..."

Perchè.......




perchè....PUBBLICHIAMO LA COSTITUZIONE
della Repubblica ITALIANA
perchè....PUBBLICHIAMO LO STATUTO
della REGIONE SICILIANA...

venerdì 12 novembre 2010

Ricetta dei biscotti di San Martino

Ricetta dei biscotti di San Martino

Blog di Calogero Restivo: I SOGNI

Blog di Calogero Restivo: I SOGNI: "All'alba non svaniscono i miei sogni. Come fantasmi mi seguono lungo i viali alberati nei quali mi avventuro per sfuggirli. Me li ritrovo ..."

I SOGNI

All'alba
non svaniscono
i miei sogni.

Come fantasmi
mi seguono
lungo i viali alberati
nei quali mi avventuro
per sfuggirli.

Me li ritrovo accanto
sui sedili dei giardini
meta di vecchi
in cerca di ombre
e di silenzi
e di soldati
in libera uscita.

E mi sono compagni
se insonne vago
nelle notti senza luna
in cui le stelle
numerose
come chicchi di grano
nel crivello
stanno nel cielo
brillanti e silenziose
per non turbare
il canto delle cicale
sulle stoppie.

Sono i vecchi fantasmi
che nelle notti
bambino
mi precipitavano
giù per dirupi senza fondo
lasciandomi al risveglio
fascio di brividi e sudore
ancora in cerca di appigli
per frenare almeno la caduta.



Da " Rahal Mauth ed altre " di Calogero Restivo



martedì 9 novembre 2010

Blog di Calogero Restivo: Luci e ombre

Blog di Calogero Restivo: Luci e ombre: "Ora che l'estate s'avanza in autunni certi ma lenti lasciami sedere sull'uscio di casa a vedere il tempo che passa assieme a folate di vent..."

lunedì 8 novembre 2010

Blog di Calogero Restivo: Luci e ombre

Blog di Calogero Restivo: Luci e ombre: "Ora che l'estate s'avanza in autunni certi ma lenti lasciami sedere sull'uscio di casa a vedere il tempo che passa assieme a folate di vent..."

Luci e ombre

Ora che l'estate s'avanza
in autunni certi ma lenti
lasciami sedere
sull'uscio di casa
a vedere il tempo che passa
assieme
a folate di vento e di foglie
come fanno i vecchi
abbrutiti
di ricordi e di noia.

Volare come le rondini
fanno
dentro il temporale
impazzite di paura
per il vento
che si fa brividi di gelo.

E correre su prati verdi
ove trasporta
la nenia della zingare
che a tratti
regala paradisi
o minaccia
improbabili castighi
finché la"cento"lire
non l' acquieta.

Lasciami sedere
sull'uscio di casa
a sentire i silenzi
come fanno i bimbi
che lanciati
gli urli nel vuoto
aspettano
che da distanze inesplorate
l'eco risponda.


Da " Rahal Mauth ed altre" di Calogero Restivo

sabato 6 novembre 2010

Blog di Calogero Restivo: La Costituzione della Repubblica Italiana Art. 4...

Blog di Calogero Restivo: La Costituzione della Repubblica Italiana Art. 4...: "L'iniziativa economica privata è libera. Non può svolgersi in contrasto con l' utilità sociale o in modo da ..."

Blog di Calogero Restivo: Lo Statuto della regione Siciliana Art: ...

Blog di Calogero Restivo: Lo Statuto della regione Siciliana Art: ...: "1.- Il Commissario dello Stato di cui all'art. 27 può proporre al Governo dello Stato lo scioglimento dell' Assemblea regionale per..."

Lo Statuto della regione Siciliana Art: 8

1.- Il Commissario dello Stato di cui all'art. 27 può proporre al Governo
dello Stato lo scioglimento dell' Assemblea regionale per persistente
violazione del presente Statuto.

2.- Il decreto di scioglimento deve essere preceduto dalla deliberazione
delle Assemblee legislative dello Stato.

3.- L' ordinaria amministrazione della Regione è affidata ad una Commissione
straordinaria di tre membri, nominata dal Governo Nazionale su
designazione delle stesse Assemblee legislative.

4. - Tale Commissione indice le nuove elezioni per la Assemblea regionale nel
termine di tre mesi.

5.- Con decreto motivato del Presidente della Repubblica e con l'osservanza
delle forme di cui al secondo e al terzo comma è disposta la rimozione
del Presidente della Regione, se eletto a suffragio universale e diretto,
che abbia compiuto atti contrari alla Costituzione o reiterate e gravi
violazioni di legge. La rimozione può altresì essere disposta per ragioni di
sicurezza nazionale.

La Costituzione della Repubblica Italiana Art. 41

L'iniziativa economica privata è libera.

Non può svolgersi in contrasto con l' utilità sociale o in modo da
recare danno alla sicurezza, alla libertà, alla dignità umana.

La legge determina i programmi e i controlli opportuni perchè
l'attività economica pubblica e privata possa essere indirizzata e coordinata
a fini sociali.

giovedì 4 novembre 2010

Blog di Calogero Restivo: La Costituzione della Repubblica Italiana Art. 39...

Blog di Calogero Restivo: La Costituzione della Repubblica Italiana Art. 39...: "L'organizzazione sindacale è libera. Ai sindacati non può essere imposto altro obbligo..."

Blog di Calogero Restivo: Lo Statuto della regione Siciliana Art: ...

Blog di Calogero Restivo: Lo Statuto della regione Siciliana Art: ...: "1.- I deputati non sono sindacabili per i voti dati nella Assemblea regionale e per le opinioni espresse nello ..."

Lo Statuto della regione Siciliana Art: 6

1.- I deputati non sono sindacabili per i voti dati nella
Assemblea regionale e per le opinioni espresse nello
esercizio della loro funzione.

La Costituzione della Repubblica Italiana Art. 39



L'organizzazione sindacale è libera.

Ai sindacati non può essere imposto altro obbligo se non la
loro registrazione presso uffici locali o centrali, secondo le norme
stabilite dalla legge.

E' condizione per la registrazione che gli statuti dei sindacati
sanciscano un ordinamento interno a base democratica.

I sindacati registrati hanno personalità giuridica. Possono,
rappresentati unitariamente in proporzione dei loro iscritti, stipulare
contratti collettivi di lavoro con efficacia obbligatoria per tutti gli
appartenenti alle categorie alle quali il contratto si riferisce.


mercoledì 3 novembre 2010

Blog di Calogero Restivo: La Costituzione della Repubblica Italiana Art. 3...

Blog di Calogero Restivo: La Costituzione della Repubblica Italiana Art. 3...: "Ogni cittadino inabile al lavoro e sprovvisto dei mezzi necessari per vivere ha diritto al manteniment..."

La Costituzione della Repubblica Italiana Art. 38



Ogni cittadino inabile al lavoro e sprovvisto dei mezzi necessari
per vivere ha diritto al mantenimento e all' assistenza sociale.

I lavoratori hanno diritto che siano preveduti ed assicurati mezzi
adeguati alle loro esigenze di vita in caso di infortunio, malattia,
invalidità e vecchiaia, disoccupazione involontaria.

Gli inabili e i minorati hanno diritto all'educazione e allo
avviamento professionale.

Ai compiti previsti in questo articolo provvedono organi ed
istituti predisposti o integrati dallo Stato.

L'assistenza privata è libera.


Blog di Calogero Restivo: Lo Statuto della regione Siciliana Art: 5...

Blog di Calogero Restivo: Lo Statuto della regione Siciliana Art: 5...: "1.- I deputati, prima di essere ammessi all'esercizio delle loro funzioni, prestano nell' Assemblea il giuramento di eserci..."

Lo Statuto della regione Siciliana Art: 5

1.- I deputati, prima di essere ammessi all'esercizio delle loro funzioni,
prestano nell' Assemblea il giuramento di esercitarle col solo scopo del
bene inseparabile dell' Italia e della Regione.

lunedì 1 novembre 2010

Blog di Calogero Restivo: Lo Statuto della regione Siciliana Art: 4...

Blog di Calogero Restivo: Lo Statuto della regione Siciliana Art: 4...: "1. L'Assemblea Regionale elegge nel suo seno il Presidente, due Vice Presidenti, i Segretari dell' Assemblea e le Commissioni per..."

Lo Statuto della regione Siciliana Art: 4

1. L'Assemblea Regionale elegge nel suo seno il Presidente, due Vice
Presidenti, i Segretari dell' Assemblea e le Commissioni permanenti, secondo
le norme del suo regolamento interno, che contiene altresì le disposizioni
circa l'esercizio delle funzioni spettanti all' Assemblea Regionale.

Blog di Calogero Restivo: La Costituzione della Repubblica Italiana Art. 3...

Blog di Calogero Restivo: La Costituzione della Repubblica Italiana Art. 3...: "La donna lavoratrice ha gli stessi diritti e, a parità di lavoro, le stesse retribuzioni che spettano al lavoratore. Le condizioni di la..."

La Costituzione della Repubblica Italiana Art. 37

La donna lavoratrice ha gli stessi diritti e, a parità di lavoro, le stesse
retribuzioni che spettano al lavoratore. Le condizioni di lavoro devono consentire
l 'adempimento della sua essenziale funzione familiare e assicurare alla madre e al bambino una speciale adeguata protezione.

La legge stabilisce il limite minimo di età per il lavoro salariato.

La Repubblica tutela il lavoro dei minori con speciali norme e garantisce ad essi,
a parità di lavoro, il diritto alla parità di retribuzione.